Se in biblioteca appare il futuro. Cosa è stato “L’anno che verrà”

L’anno che verrà è stato un mondo parallelo e meraviglioso; e io voglio solo darvene delle suggestioni, nelle mie poche parole ormai d’ordinanza, perché ho provato a scrivere un racconto filologico delle giornate del festival, ma mi sembra posticcio e non più mio, e invece adesso, dico proprio in questo mio momento storico, so di […]

Baldoria letteraria in arrivo: Il ronzio del festival, ovvero coseconlab per L’anno che verrà

Metà ottobre è passato e questo vuol dire solo una cosa: L’anno che verrà sta arrivando (25-28 ottobre)! Si sente l’hype (quanto, quanto mi piace la parola hype), c’è fermento, c’è brusio e ci sarà Il ronzio del festival, che sì, specifichiamolo, è un richiamo a The Buzzing Page, perché oh, alla fine io proprio quello volevo […]